Responsabilità

E’ ciò che auspica la nazione intera mentre le forze politiche vincenti battibeccano e starnazzano su chi e come dovrà guidare il nuovo governo. L’Italia non può permettersi il lusso dei costi di un nuovo turno elettorale. Questo sia chiaro ai politici zabette che in un così delicato momento continuano a lanciarsi “no” e “mai” piuttosto che mettere insieme le buone idee comuni e farle diventare legge.
Mi sarei atteso un diverso comportamento da parte dei M5S che per ora altro non sanno dire che “con la stampa ci non parlo”.
Comunque sia, gli italiani hanno espresso il loro voto e il 75% dei consensi sono stati attribuiti a 3 forze: escludersi a vicenda bocciando a priori senza nemmeno ascoltare le proposte è un comportamento da ciechi oltre che immaturo, che dimostra la scarsa voglia di guidare seriamente la nazione verso altri lidi e fuori dalla crisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.