Tasse e redditi imprenditoriali

Spesso si dice che i piccoli lavoratori autonomi siano anche i più grandi evasori, e per alcune categorie tipo ristorazione e piccolo artigianato, a volte è vero.
In questi giorni in cui si parla anche tanto sulle tasse applicate alla casa che i possessori dovranno pagare e della confusione che i termini stanno creando, mi è venuto in mente che per alcune categorie sarebbe più opportuno cambiare il metodo di tassazione al fine di ridurre l’evasione.
E l’opportunità potrebbe essere quella di cancellare le tasse sul reddito e farle virare sugli immobili posseduti da loro o dalle loro società. Una partita IVA potrebbe avere un capannone o negozio dove svolge l’attività, un furgone o in mancanza l’abitazione etc… Tassare questi strumenti di lavoro che sono certi e verificabili piuttosto che un reddito autodichiarato potrebbe dare una mano alle entrate fiscali.

Pubblicato da Admin da WordPress per Windows Phone

Pubblicato da Admin da WordPress per Windows Phone

Pubblicato da Admin da WordPress per Windows Phone

Pubblicato da Admin da WordPress per Windows Phone

Pubblicato da Admin da WordPress per Windows Phone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.