Jobs Act

Leggo su Repubblica.it del Jobs Act di Renzi e mi spavento ancor più di quanto non avessi fatto in passato.
In Renzi non nutrivo alcuna speranza di “buon comportamento” date le sue affermazioni con i numerosi dipendenti del comune di Firenze da lui amministrato.
Ora al governo può solo fare maggiori danni a partire appunto dalla ennesima riforma del lavoro.
Nessuno spiega concretamente il motivo per cui l’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori dia così tanto fastidio, ma è sempre quello bersagliato da insulse riforme.
Ora, è il turno delle “tutele crescenti”, che in base al tempo di permanenza in azienda, dovrebbero dare al lavoratore una maggiore sicurezza del posto fisso.

Per approfondimenti:
http://www.repubblica.it/politica/2014/11/13/news/governo_verso_fiducia_jobs_act_reazioni_minoranza_pd-100453315/
http://www.repubblica.it/economia/2014/11/25/news/jobs_act_scheda_articolo_18-101392034/

Sono anni che i nostri governanti ci impongono di dimenticarci il posto fisso, ma che male ci vedono?
Il cosiddetto sogno del posto fisso, come può essere dannoso e contro-stimolante a fare meglio e non impegnarsi a sufficienza nella vita?

Perchè Fornero/Monti/Renzi, con la loro lotta contro il posto fisso vogliono fare intendere che l’italiano lo pretende perchè non vuole affontare gli impegni, non vuole sbattersi, non vuole il confronto e vuole rimanere nella calda bambagia.
Secondo me, essere esposti alla graticola delle potenziali minacce di licenziamento, abbassa invece la qualità del lavoro e del lavoratore, vanifica ogni stimolo a fare meglio le proprie attività.

In quale altra maniera si potrebbe contribuire ad aumentare il numero di posti a tempo indeterminato ed abbattere la precarietà del lavoro esistente se la forza contrattuale viene spostata sempre più dalla parte dl datore di lavoro e denigrato il sistema attuale?

E soprattutto perchè tutte le proposte di legge non sono supportate da un “pro e contro” del sistema attuale e del sistema nuovo proposto?

Qui sotto riporto un’immagine che mostra cosa cambia dal 1 gennaio 2015.

Jobs-Act2

Buon lavoro a tutti!!

Pubblicato by Admin – WordPress per Windows Phone, aggiornato il 12/12/2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.